Categorie
Sport

Dalle Palme alle Stelle

Di Riccardo Mancini

La San Benedetto Tennis Cup è stata inaugurata nel 2001. Il torneo si svolge in estate al Circolo Tennis Maggioni di San Benedetto del Tronto.

Fa parte del Challenger Tour e nel corso degli anni è divenuto una passerella importante per molti giovani atleti. La sua fama è cresciuta anche grazie alla partecipazione di quelli che oggi sono campioni affermati a livello mondiale.

Stanislas Wawrinka

Stanislas Wawrinka agli US Open 2016

Nel 2003 un giovanissimo Stanislas Wawrinka vince il torneo rivierasco dando inizio ad una carriera colma di successi a livello internazionale. Tre grandi Slam vinti, l’ultimo nel 2016 dopo aver battuto in finale il fenomenale Novak Dokovic

Fabio Fognini

Fabio Fognini alla San Benedetto Tennis Cup del 2009

La terra rossa di San Benedetto del Tronto incorona nel 2009 un altro fenomeno di questo sport. All’età di 22 anni il vulcanico Fabio Fognini vince il torneo sambenedettese e chiude la stagione al 54° posto del ranking mondiale. Dieci anni dopo quella vittoria in terra marchigiana, il tennista ligure entra nella Top Ten mondiale grazie al successo ottenuto al Master Mille di Montecarlo.

Matteo Berrettini

Matteo Berrettini alla San Benedetto Tennis Cup del 2017

L’edizione 2017 della San Benedetto Tennis Cup vede trionfare Matteo Berrettini. È il suo primo trofeo Challenger e grazie a questo successo sale al 173° posto. Trampolino di lancio che lo porterà nel 2019 alle semifinali degli US Open, alla vittoria di due titoli ATP e all’attuale ottava posizione del ranking mondiale

Di ilNarrante

Il Piacere di Raccontare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...