Categorie
Storia

Verbena, il Treno dei ricordi

Di Riccardo Mancini

Il Verbena è uno di quei luoghi che non si dimentica facilmente. Nasce negli ultimi anni ’80 come ristorante e ha fatto dell’originalità uno dei suoi punti di forza. Una qualità ampiamente dimostrata, in particolar modo nell’aver ricavato il locale da un vagone abbandonato. Il buon cibo e l’atmosfera gioiosa del locale, il suo aspetto originale e di grande impatto e la sua posizione al confine con la suggestiva Riserva Naturale della Sentina, hanno reso il Verbena un luogo unico, che ha regalato memorabili momenti a molti sambenedettesi (e non solo).

“Andiamo al “Treno” a mangiarci una pizza?”

Immagine presa dalla pagina facebook “Verbena 1988”

In quegli anni nelle famiglie, tra gli amici, tra i colleghi di lavoro era solito udire questa domanda. Il “Treno” era diventato un luogo simbolo di San Benedetto. Un punto di ritrovo dove poter trascorrere del tempo in compagnia, immaginando di compiere un viaggio tutti insieme.

Negli ultimi anni di vita si è trasformato in una discoteca. Nonostante attirasse molti giovani di San Benedetto e delle località interne, la sua fine era vicina. Sono passati ormai molti anni dalla sua chiusura e su quel terreno, dove una volta il caratteristico vagone la faceva da padrone, oggi non c’è più traccia dello storico Verbena. Il Treno ha terminato la sua corsa. È arrivato al capolinea. Ma il ricordo di quel luogo non si cancellerà mai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...