Categorie
Storia

La città sommersa

Di Riccardo Mancini

Case distrutte, strade allagate, carcasse di auto trascinate in mare, negozi ricoperti dal fango e la tragica morte del manovale Carlo Fares travolto dalla piena mentre cerca di salvare eroicamente i suoi animali in difficoltà. Sono questi i tristi e tragici risultati di quel maledetto pomeriggio del 14 ottobre 1970.

Immagine presa dal libro “San Benedetto del Tronto IN PRIMA PAGINA” di Remo Croci

Quando il torrente Albula travolse tutto

Sono trascorsi poco meno di 50 anni da quel violento nubifragio che sconvolse la città e i cittadini di San Benedetto del Tronto.

Immagine presa dal libro “San Benedetto del Tronto IN PRIMA PAGINA” di Remo Croci

Per circa un’ora e mezza una forte pioggia ininterrotta provoca lo straripamento dell’Albula. Il torrente, che corre lungo una valle di poco più di dieci chilometri, assume in brevissimo tempo le proporzioni di un mare di fango e acqua che travolge tutto ciò che incontra lungo il suo cammino.

L’Albula straripa inizialmente all’altezza di Via Manara in zona Ponterotto. Tuttavia, il forte carico d’acqua che raggiunge un livello di oltre due metri in pochi minuti, trova sfogo anche in altri due punti molto più vicini al cuore della città: all’altezza dell’ospedale civile e sul ponte della linea ferroviaria.

Il risveglio dall’incubo

Il giorno seguente, dopo aver fatto una sommaria conta dei danni, inizia il faticoso tentativo di sgomberare dal fango e dai detriti le case, le strade e i negozi. Carabinieri, polizia, vigili del fuoco, semplici cittadini, studenti appartenenti a fazioni politiche avverse si uniscono e collaborano nel comune desiderio di portare aiuto e sostegno a chi ne ha bisogno. Un piccolo ma luminoso raggio di sole tra le nubi di quei tristi giorni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...