Categorie
Storia

Why Not, emozioni di un tempo passato

Di Riccardo Mancini

Un luogo magico, emozionante e rivoluzionario. Questo era il Why Not. La storica discoteca nasce nel 1982 e per circa 10 anni ha fatto divertire e innamorare un’intera generazione.

Un gruppo di ragazzi agli inizi degli anni 80 decise di dare vita a qualcosa che avrebbe rivoluzionato il concetto di Discoteca. Gianni, Piero, Tonino, Pina, Peppe, Patrizia misero insieme le loro esperienze di lavoro, studio e viaggio e fecere nascere un pezzo di storia: il Why Not.

Il Why Not si trovava e si trova ancora lungo la strada che porta a Monteprandone. Oggi è ancora possibile ammirare quello che un tempo era una sorta di Tempio della disco-dance. Al suo interno si respira ancora l’atmosfera degli anni 80, un decennio dove ci si lasciava andare al puro divertimento.

Oggi purtroppo, dopo una breve ma indimenticabile riapertura avvenuta nel 2016, è possibile rivivere i momenti di quelle serate estive solamente attraverso i propri ricordi e le proprie emozioni. Memorabili erano la Notte degli Oscar, la premiazione del Mucacho e della Muchacha e le sfilate organizzate da Stefano Cavezzi. Indimenticabile è anche Adina, madre di Gianni Schiuma, che per il Why Not era una sorta di seconda madre.

Il Why Not ha segnato la giovinezza di un’intera generazione, ha fatto nascere nuovi amori e nuove amicizie. Il Why Not è un fiore profumato che non è mai appassito e non ha mai perso i suoi splendidi colori.

Di ilNarrante

Il Piacere di Raccontare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...