Categorie
Storia

Il Bar della Pineta

All’ombra della Pineta di Viale Buozzi sorge un luogo ricco di storia, di tradizione e di ricordi: il Pino Bar.

All’ombra della Pineta di Viale Buozzi sorge un luogo ricco di storia, di tradizione e di ricordi: il Pino Bar.

Un locale che nella sua lunghissima storia ha mantenuto intatta la sua vera natura che lo ha da sempre contraddistinto e reso unico, divenendo, già a partire dagli anni ‘40, uno dei simboli della città. Una struttura semplice, essenziale che, in un certo senso, si è isolata dalle trasformazioni che hanno coinvolto il resto della città.

Al Pino Bar sono passate numerose generazioni e tutte hanno avuto la fortuna di poter godere di quell’angolo di città così come è sempre stato. Il Pino Bar era ed è un chiosco costruito su di una struttura rettangolare molto semplice, fornito di un classico bancone, di un frigo dei gelati, con tavolini all’aperto e tanta tanta serenità e spensieratezza. Nel periodo estivo era un vero e proprio toccasana per gli abitanti di San Benedetto, un raro angolo di silenzio, che anche in questi ultimi anni, grazie a quella sua anima Vintage, ha tenuto il passo dei nuovi e vicini locali moderni.

Oggi purtroppo il Pino Bar con quel suo caratteristico color arancione, che con gli anni è andato via via scolorendosi, dopo lunghe e travagliate vicissitudini ha chiuso i battenti. Ma la speranza che possa ricominciare quella bellissima storia c’è e sempre ci sarà.

Per scoprire la storia del Pino Bar consigliamo la lettura dell’articolo “Come nacque il Pino Bar” di Cronache Sudentrine: http://www.cronachesudentrine.wordpress.com

Di ilNarrante

Il Piacere di Raccontare